templi di paestum

Capaccio Paestum: la porta del Cilento.

mappa capaccio paestum

La miglior scelta

Alloggiando a Capaccio Paestum, oltre a visitare le attrazioni locali, hai la possibilità di spostarti agevolmente tra le meraviglie della Campania. In auto o con l’aliscafo puoi visitare la costa cilentana e le sue mete più ambite come: Castellabate, Acciaroli, Capo Palinuro e Marina di Camerota; inoltre, puoi visitare anche la costiera amalfitana e le sue mete più ambite come: Maiori, Minori, Ravello, Amalfi e Positano. Infine, partendo da Salerno, puoi raggiungere l’isola di Capri.

Tra storia e leggenda

Esistono numerose testimonianze di artisti e intellettuali del 700′ che, per osservare la maestosità dei templi, visitando Paestum, ne rimanevano affascinati e li immortalavano su tele, o li citavano nelle loro opere. Credevano che, data la loro maestosità, non fossero opera degli umani ma degli Dei.
Dalla metà del VII secolo a.C. ad oggi, i templi sono rimasti ad osservare lo scorrere del tempo, addirittura adibiti a base logistica dell’esercito americano, durante l’operazione Avalanche nella seconda guerra mondiale.

templi di paestum
mozzarella paestum

Enogastronomia

A Capaccio Paestum potrai degustare il prodotto locale per eccellenza: la mozzarella di bufala. Sono presenti numerose aziende bufaline che permettono di degustare un prodotto a chilometri zero, dal produttore al consumatore, e, in alcuni casi, nel rispetto dei più stringenti disciplinari del biologico.
Ma Capaccio Paestum non è solo mozzarella. Potrai degustare i piatti della tradizione cilentana, ma anche le rivisitazioni più moderne a base di carne e pesce.

Prenota ora

Un’offerta turistica su misura per te